SEGUICI SU FACEBOOK E YOUTUBE

Gledison Zabote

Originario di Joinville (Brasile), si è avvicinato alla musica in giovanissima età, suonando inizialmente batteria e chitarra acústica. Dall’età di 15 anni si è dedicato allo studio del sassofono che l’ha portato in breve tempo ad appassionarsi al jazz e alla musica brasiliana.
Ha studiato con Cláudio Moraes e Vitor Alcântara in Brasile e con Emanuele Cisi in Italia. Si è diplomato in Armonia e Improvvisazione al Conservatorio Belas Artes di Joinville sotto la guida di Cassio Moura e ha participato a varie masterclass con Roberto Sion, Marcelo Martins, Lupa Santiago, Mario Sève, Nelson Faria, Conrado Paulino, Vinicius Dorin, Léa Freire, Daniel Maudonet, Gilberto De Syllos.
Ha collaborato inoltre con diversi musicisti brasiliani come Vinicius Dorin, Fábio Torres, Heraldo do Monte, Bob Wyatt, Arismar do Espírito Santo, Gilberto de Syllos, Arnou de Melo, Sergio Coelho, Ana Paula da Silva, Marcos Archetti, Martin Reuter.
Nel 2010 si è dedicato al progetto “Soprando Baixo” con l’affermato bassista Arnou de Melo esibendosi in diversi tour in Brasile e Argentina. Nel 2014 da questa esperienza ha partecipato alla registrazione di un album. Nel 2011 fonda la “Joinville Jazz Big Band”.
Oltre ad aver collaborato con varie formazioni jazz brasiliane, ha insegnato in diversi Enti musicali della sua città (Conservatorio, Casa de Cultura, Escola de Música Arte Maior).
Nel 2014 si è trasferito a Torino, dove insegna in alcune scuole ed è laureando in Jazz al Conservatorio G. Verdi. Ha suonato, tra l'altro, al Torino Jazz Festival in duo con Federico Bonifazi e con l'Arnou de Melo Quartet.
Le sue competenze nell'ambito del jazz e della musica brasiliana gli consentono, inoltre, di avere un approccio specializzato nell'insegnamento dei diversi generi di musica brasiliana (choro, bossa nova, samba , baião, maracatu, etc).