Insegnanti

SEGUICI SU
instagramfacebookyoutube

Gaetano TucciLe sue prime esperienze musicali risalgono al 1988 nella Banda di Castellana Sicula (Pa). Viene poi ammesso al Conservatorio V. Bellini di Palermo, dove studia con i Maestri Fusco, Calderone, Costa e Palma e nel 1996 si diploma in Sassofono con il massimo dei voti. Nel 1994 partecipa allo Stage Nazionale del Sassofono di Fermo (AP), perfezionandosi con Federico Mondelci, Mario Marzi, Claudio Ceschini e Massimo Mazzoni.

Studia Tecnica dell'improvvisazione jazzistica ed Arrangiamento per Big Band con il M° Ignazio Garsia e nel corso degli anni partecipa a diversi seminari di Jazz tra i quali spiccano quelli con Randy Brecker, Elvin Jones e Delfeayo Marsalis.
Dopo il diploma in Conservatorio entra a far parte dell'Orchestra di Musica Contemporanea diretta dal M° Gaetano Randazzo, suonando sia il sax tenore che clarinetto e, sempre nel 1996, nell'Orchestra Jazz Siciliana diretta dal Maestro Ignazio Garsia.
Con l'O.J.S., la prima orchestra permanente di Jazz a partecipazione pubblica in Italia, ha suonato con i più prestigiosi musicisti e direttori del panorama internazionale come Gunther Schuller, Bill Russo, Dusko Gojkovic, Bob Mintzer, Diane Schuur, Toots Thielemans, Miki Howard, Frank Foster, Arturo Sandoval, Joseph Bowie, Vince Mendoza, Enrico Intra.
Con il Gaetano Tucci Quartet è stato invitato in alcuni importanti Festival Jazz del continente africano (Mozambico, Sud Africa, Zimbawe, Swaziland), oltre che in rassegne italiane, tedesche e svizzere.
Ha inoltre collaborato con l'Orchestra Sinfonica Siciliana, il Teatro Massimo di Palermo, l'Associazione Amici della Musica di Palermo e con musicisti come Vinicio Capossela, Bruce Adams, Roberto Pregadio, Romano Mussolini, Marco Tamburini, Roberto Gatto, Roberto Rossi, Fabrizio Bosso, Enzo Randisi, Gegè Munari, Giorgio Rosciglione, Salvatore Genovese e Paolo Belli.
Parallelamente all'attività artistica si dedica all'insegnamento in vari contesti scolastici, anche bandistici, curando corsi di sassofono, clarinetto, flauto traverso, solfeggio e armonia.

Materie: sassofono, clarinetto, flauto traverso, Torino Social Orchestra